Elaborati Scuole Superiori

Scandola Chiara (Castagnaro, VR) - VITA: SCIENZA E ARTE

 

Credo si possa considerare la SCIENZA come un’arte…e trovo inoltre opportuno definire l’arte come scienza, perché la scienza SFRUTTA elementi appartenenti all’arte: tecniche pittoriche, stili, disegno; mentre l’arte utilizza, in una pluralità di casi, conoscenza di tipo scientifico, derivate, ad esempio, dagli studi sulla percezione.
In pittura, per ESEMPIO, sarebbe impossibile realizzare un’opera senza la conoscenza della prospettiva o degli EFFETTI del riflesso della luce sui diversi colori; basti solo penare al Divisionismo italiano. non si potrebbero costruire opere architettoniche senza le dovute conoscenze riguardo alle proporzioni e alle misure per creare il giusto equilibrio.
Le sculture nascono poi dall’OSSERVAZIONE scientifica dei materiali, delle FORME, dei CORPI che saranno soggetto dell’opera e quindi sono imprescindibili dallo studio dell’anatomia.
Fin dalle sue ORIGINI, l’arte si sviluppa anche grazie al contributo delle TEORIE scientifiche, trasformandosi in un incredibile RISORSA per l’uomo: le case sono prova della funzionalità dell’architettura per gli individui.
L’arte, in fondo, è VITA.
 
 
Chiara Scandola - Castagnaro (VR)
18 anni
Classe V alm
Liceo Scientifico Tecnologico “E. Balzan” - Badia Polesine (RO)
INSEGNANTE (materie letterarie): Vittorina Magagnini