Elaborati Scuole Superiori

Cerio Francesco (Palermo) - ENTWICKLUNG

 

Anche l’uomo è nato lì.
Tra le mangrovie.
Dove l’acqua è calma, è sicura
è Madre.
 
Ci volle il pensiero, 
tanto lungo quando breve 
ed effimero.
Fu come l’eco del canto del fringuello.
 
Anche l’uomo è stato lì.
Nell’oceano profondo e buio
dove si muore.
Dove si vive davvero.
 
Poi il mare è diventato amante
ma mai ha osato legarsi.
Matrimonio distratto.
Preda e predatore.
 
Anche l’uomo ha tentato di tornare lì.
Tra le mangrovie.
Per ritrovare la calma
perduta.
Ha scoperto un sapore nuovo.
 
Ed il mare tra le mangrovie 
vive.
E l’acqua arde, riarsa di vita.
Isabela mia anima.
 
L’uomo ora è lì.
Dove non voleva arrivare.
Dove gode di stare.
Dove tutto muore.
 
L’uomo ha compiuto la sua
evoluzione inversa.
 
 
L’uomo nella sua EVOLUZIONE ha scoperto cos’è la vita e cos’è la morte.
GENERAZIONE dopo generazione ha creato una sua storia ciclica e quasi ripetitiva CATALOGARE e TEORIZZARE ogni sua esperienza.
Oggi l’uomo si trova in un ISOLA triste circondato dai problemi di cui lui stesso è la CAUSA ed ogni INDIVIDUO sta diventando IDENTICO agli altri mentre il suo animo di ESTINGUE dimenticando le sue ORIGINI, la sua essenza e la sua originalità.
 
Francesco Cerio
18 anni
Classe V P
Istituto Superiore Ettore Majorana – Palermo
INSEGNANTE (materie letterarie): Adelina Fardella
INSEGNANTE (materie scientifiche): Enrico Genna